HAMAMELIS VIRGINIANA


Proprietà Principali
L’ Hamamelis ha la proprietà di proteggere le pareti vasali (venose principalmente) e di normalizzare le pareti arteriose, decongestionare l’apparato genitale femminile (utile nelle cisti ovariche).
E’ di grande utilità nelle turbe della menopausa e nelle alterazioni del ciclo mestruale. Le tinture trovano impiego nella cosmetica capillare e per frizioni nel trattamento del cuoio capelluto.
Possiede anche delle attività antibiotiche non trascurabili nelle infezioni sia interne che esterne, come è stato dimostrato in vitro da Bernard e D’Amico con estratti idroalcolici di foglie su batteri Gram positivi e negativi.
Indicazioni
Uso interno
Emorroidi, varici, varicocele, cellulite, congestione pelvica, emorragie, metrorragie, menopausa e vampe della menopausa, dismenorrea, couperose, eritemi.

Uso esterno
Per le sue proprietà astringenti è consigliata per il trattamento di epidermidi rilassate, impure, con pori dilatati, talvolta anche per le pelli a tendenza grassa e per gli arrossamenti cutanei in generale.
L’estratto in corrente di vapore delle foglie fresche, corteccia e rametti, permette la creazione di lozioni purificanti.
Per la sua proprietà decongestionante trova impiego nella formulazione di prodotti cosmetici contro la traspirazione, o per pelli arrossate, irritabili o con couperose. Ha un’azione purificante se unita ad Aesculus Hippocastanum (per le patologie vascolari) e con Hedera e Centella (per le celluliti).
Si usa anche per emorroidi e varici degli arti inferiori, per ridurre le borse sottoculari, ed ha azione decongestionante sul viso in applicazioni serali.
Mantiene la pelle chiara e vellutata.
Per la sua azione vaso protettrice trova impiego anche in caso di dolore e pesantezza delle gambe.
Per uso esterno anche in caso di lievi lesioni cutanee, infiammazioni locali della cute e delle mucose accessibili, blefariti, congiuntiviti, emorroidi.
Per uso topico l’estratto manifesta azione astringente e schiarente, mentre il distillato, ricco in olio essenziale, è un blando rinfrescante e disarrossante.
L’estratto idroalcolico (1/1) di Hamamelis è presente nelle creme, sia da giorno che da notte, nelle ciprie, nei prodotti per bagno e nelle maschere di bellezza per il viso, trova applicazione anche nei prodotti contro la traspirazione.
Effetti collaterali
Non se ne conoscono alle dosi terapeutiche.
Posologia
Per uso interno: 15/20 gocce 2/3 volte al dì, ai pasti, diluite in acqua.
Per uso esterno: alcune gocce in applicazione locale o veicolato in olio vegetale.
Attività Sinergiche
  • Tonico-Venoso
  • Aesculus H.
  • Cupressus S.
  • Ribes N.
  • Berberis V.
  • Centella A.
  • Emostatico
  • Achillea M.
  • Uterotonico
  • Berberis V.
  • Artemisia V.
  • Vaccinium M.