EUCALYPTUS GLOBULUS

foglie adulte

Proprietà Principali
L’essenza estratta dalle foglie secche è potentemente antisettica e balsamica. L’eucalipto viene utilizzato da lungo tempo sia nella terapia domestica che in preparazioni medicinali per risolvere infiammazioni ed infezioni dell’apparato respiratorio, urogenitale e intestinale, e per stimolare la respirazione.
Per uso esterno i preparati di Eucalipto esercitano una buona azione antisettica e cicratizzante su infezioni purulente della pelle.
Indicazioni
Uso interno
E’ indicato in tutte le patologie dell’apparato respiratorio, nelle infezioni polmonari, nelle broncopneumopatie, nell’influenza, nell’ipertensione, nell’aterosclerosi e nel diabete, nei reumatismi dismetabolici dei pazienti obesi e pletorici come drenante, nelle infezioni urinarie, nelle colebacillosi, nelle malattie esantematiche e loro complicanze (rosolia, scarlattina).

Uso esterno
Si può utilizzare l’ Eucalyptus come revulsivo, o in frizione contro il reumatismo o il raffreddore, unitamente ad olio essenziale di Rosmarino, Timo e Canfora.
In sinergia con olio essenziale di Timo se ne consiglia l’utilizzo come colluttorio per piaghe della bocca.
Ideale anche contro la eccessiva traspirazione cutanea. Ha azione iperemizzante per uso topico.
Per via esterna si impiegano decozioni come abluzioni locali, polveri o pomate (in corso di dermatiti biotiche o dermatosi impetiginizzate).
Trova indicazione in corso di pitiriasi (forfora) seborroica del cuoio capelluto con evidente componente micotica.
Ottimo cicatrizzante cutaneo.
L’olio essenziale o qualche foglia della pianta nell’acqua del bagno hanno azione stimolante, tonificante e deodorante.
Effetti collaterali
Non se ne conoscono alle dosi terapeutiche.
Posologia
Per uso interno: 15/20 gocce 2/3 volte al dì, ai pasti, diluite in acqua.
Per uso esterno: alcune gocce in applicazione locale o veicolato in olio vegetale.
Attività Sinergiche
  • Ipoglicemizzante
  • Vaccinium M.
  • Arctium L.
  • Infezione urinaria e respiratoria
  • Cupressus S.
  • Thymus V.
  • Febbrifugo
  • Gentiana L.
  • Borago O.
  • Salix A.