CUPRESSUS SEMPERVIRENS

Proprietà Principali
Classificato fra i tonici astringenti, il Cipresso, si è rivelato un vasocostrittore di grande efficacia nelle affezioni del sistema venoso.
I tannini in esso contenuti hanno proprietà di contenere le varici e le emorroidi, combattono le diarree e le infiammazioni del cavo orale e delle vie aeree superiori. Arrestano le emorragie.
Secondo uno studio di Leclerc il Cipresso ha effetti benefici a livello ginecologico, in pazienti in menopausa, affette da varici e che nel contempo presentano disfunzioni uterine con metrorragie da fibromatosi.
Studi successivamente condotti confermano le sue proprietà ormonoregolatrici.
Adatto in caso di enuresi.
Indicazioni
Uso interno
Ha proprietà balsamiche ed espettoranti, emostatiche ed antipiretiche. Antispasmodico, matura gli ascessi, cicatrizza ferite e piaghe a lenta risoluzione.
Tratta ematemesi, melena, diarree muco-sanguinolente, emorroidi congeste, bruciore gastrico con pirosi.
Grippe febbrile con cefalea, vomito di sangue, inquietudine. Emorragie, varici, metrorragie, artritismo, epatomegalie, dismenorree, ha azione estrogenica.
Tratta le flebiti, l’enuresi ed il linfatismo. Ha azione parasimpaticolitica, tratta quindi infezioni bronchiali e polmonari.
Tonifica la struttura polmonare, riduce le secrezioni e la tosse.

Uso esterno
Ha proprietà detergenti, antisettiche e riepitelizzanti.
Viene impiegato nel trattamento di varici ed emorroidi.
Adatto in pediluvi e per la sudorazione dei piedi.
Precauzioni d'impiego
Se ne sconsiglia l’uso nei lattanti e nelle pazienti con iperestrogenismo.
Posologia
Per uso interno: 15/20 gocce per 3 volte al dì, ai pasti, diluite in acqua.
Per uso esterno: alcune gocce in applicazione locale, puro o veicolato in olio vegetale.
Attività Sinergiche
  • Emostatico
  • Capsella B. P.
  • Antisettico respiratorio
  • Thymus V..
  • Antisettico urinario
  • Calluna V.