CINNAMOMUM ZEYLANICUM

Proprietà Principali
Albero tropicale sempreverde di modeste dimensioni ha proprietà antinfluenzali per eccellenza.
E’ antisettico molto attivo del tratto intestinale. E’ un tonico generale. E’ stimolante, digestivo, carminativo, tonico, riscaldante, afrodisiaco, antidiarroico, antiparassitario.
Indicazioni
Uso interno
Stanchezza, convalescenza, cattiva digestione, diarrea, influenza, pediculosi, scabbia, punture di insetti, impotenza, frigidità, flatulenza.

Uso esterno
Stimola la circolazione, veicolato in olio vegetale, se usato in massaggi o frizioni prima del bagno o della doccia.
Viene impiegato in caso di contratture muscolari, agisce efficacemente contro la cellulite con cute fredda, marmorea e in presenza di piedi freddi e circolazione rallentata; stasi circolatoria. Trova valido impiego contro la stanchezza post-influenzale.
In caso di candida, in lavande vaginali.
Agisce, in olio essenziale, come stimolante della libido, nelle distonie con caratterizzazioni psicofisiche di tipo passivo (anergia, mancanza di ardore, melanconia, indifferenza sessuale sempre più marcata).
Precauzioni d'impiego
Da usare con cautela, dietro consiglio medico, in gravidanza.
Posologia
Per uso interno: 15/20 gocce per 3 volte al di, ai pasti, diluite in acqua.
Per uso esterno: veicolato da olio vegetale sulla zona interessata.
Attività Sinergiche
  • Influenza
  • Zingiber O.
  • Antisettico
  • Eugenia C.