BORAGO OFFICINALIS

foglie, fiori

Proprietà Principali
Diuretica e sudorifica viene indicata nelle affezioni delle vie respiratorie (bronchiti, tossi, ecc.), nei reumatismi, e nelle malattie esantematiche. L’olio tratto dai semi ha indicazioni dermatologiche, soprattutto nella dermatite atopica sia per via generale che locale.
Indicazioni
Uso interno
L’infuso di fiori di Borragine ha una modesta proprietà emolliente, tussifuga, espettorante, come pure un irrilevante effetto diuretico e depurativo. Leclerc dice che è quasi inerte tale tisana, e che si rende opportuna quando bisogna fare un trattamento tipo placebo. In estratto fluido oltre per l’effetto diuretico , è usata come sudorifero nel reumatismo e nelle forme morbose eruttive caratteristiche dell’ infanzia (rosalia, scarlattina, ecc...) nonché per eczemi e foruncolosi.

Uso esterno
Viene utilizzata come decongestionante ed emolliente su zone di pelle arrossata e con eruzioni cutanee.
Per le sue proprietà emollienti, lenitive ed antipruriginose, veicolato nel suo stesso olio vegetale (o.v. di Semi di Borago), decongestiona le pelli arrossate e le eruzioni cutanee. Applicare localmente 1 o 2 volte al dì in veicolo oleoso vegetale o gel idroalcolico.
Effetti collaterali
Non se ne conoscono alle dosi terapeutiche.
Posologia
Per uso interno: 15/20 gocce 2/3 volte al dì, ai pasti, diluite in acqua.
Per uso esterno: alcune gocce in applicazione locale o veicolato in olio vegetale.
Attività Sinergiche
  • Emolliente pettorale
  • Althaea O.
  • Diaforetica
  • Sambucus N.
  • Arctium L.
  • Febbrifugo
  • Eucalyptus G.
  • Gentiana L.
  • Salix A.
  • Reumatismi
  • Erigeron C.
  • Spiraea U.
  • Salix A.