ALTHAEA OFFICINALIS

radici

Proprietà Principali
Emollienti, calmanti, protettive e lenitive di tutte le forme di irritazione; atta a curare infiammazioni sia interne che esterne, tosse, disturbi delle vie nasali e bronchiali, disturbi della gola e dei polmoni, affezioni intestinali (coliche, diarree, stitichezza, ecc...) ulcere gastriche, irritazioni della vescica e dei reni (particolarmente dovute a calcoli).
Indicazioni
Uso interno
Stomatiti, glossiti, faringiti, gastriti, coliti, appendicopatia cronica, enterite, annessiti, tosse, bronchite, cistite.
Foruncoli, piaghe, ascessi, gargarismi in angine, gengiviti, inestetismi, acne.

Uso esterno
Per le sue proprietà emollienti questa pianta viene utilizzata per la maturazione degli ascessi, foruncoli, per le piaghe infette, l’acne.
Come colluttorio in caso di ascessi dentari.
Mitiga l’irritazione e favorisce la cicatrizzazione.
L’impiego per uso esterno è consigliato in veicolo oleoso (o.v. di Calofilla Inofilla) o gel idroalcolico, in applicazioni cutanee due volte al dì.
Le mucillagini in essa contenute donano alla pianta proprietà idratanti, rinfrescanti ed antinfiammatorie, disarrossanti di cute e mucose, dona elasticità alla pelle.
Trova valido impiego nella composizione di cosmetici (creme, prodotti dopobarba, maschere per pelli secche, delicate e sensibili).
Può trovare applicazione anche come ingrediente per shampoo, bagnoschiuma, detergenti intimi per pelli irritate.
Effetti collaterali
Non se ne conoscono alle dosi terapeutiche.
Posologia
Per uso interno: 15/20 gocce 2/3 volte al dì, ai pasti, diluite in acqua.
Per uso esterno: alcune gocce in applicazione locale o veicolato in olio vegetale.
Attività Sinergiche
  • Emolliente
    (vie respiratorie)
  • Eucalyptus G.
  • Viola T.
  • Mentha P.
  • Emolliente
    (vie urinarie)
  • Betula A.
  • Malva O.
  • Spiraea U.
  • Antitosse
  • Glycyrrhiza G.