IPERCOLESTEROLEMIA

Esempio Terapeutico
  • E.F. di Cynara Scolymus:
  • 25 gtt. 3 volte al dì
  • E.F. o E.S. di Chrysanthellum Americanum:
  • 1 cucchiaio da minestra 3 volte al dì durante i pasti
Drenaggio
In tutti i casi agire a livello dell’organo che sintetizza colesterolo con E.F. di Cynara Scolymus 30 gtt. 3 volte al dì.
Nel prediabetico o diabetico si associa a E.F. di Fumaria Officinalis 15 gtt. 3 volte al dì.
Terapia di base
E:F: di Chrysanthellum Americanum 1 cucchiaio 3 volte al dì durante i pasti o E.S. nebulizzato di Chrysanthellum Americanum 1 capsula da 400 mg. 3 volte al dì durante i pasti.
Associazioni Utili
Nel paziente con epatopatia cronica o stasi biliare E.F. di Taraxacum Dens Leonis 30 gtt. 3 volte al dì; nel paziente con epatomegalia e fegato da stasi E.F. di Silybum Marianum 25 gtt. 3 volte al dì; nel soggetto pletorico con tendenza alla iperglicemia E.F. di Zea Mays 30 gtt. 3 volte al dì; se sono presenti anche turbe urinarie E.F. di Orthosiphon Stamineus 25 gtt. 3 volte al dì e Betula Alba 20 gtt. 3 volte al dì.